LUNEDÌ 1 OTTOBRE DALLE ORE 19:30 SIAMO LIETI DI PRESENTARVI LA NUOVA CARTA DE

IL REFETTORIO cenacolo del tempo sospeso.

ESSENZIALE E RAGIONATO , UN CONCENTRATO DI SOLLECITAZIONI IN SINTONIA E CONTRAPPUNTO, PER FAR ENTRARE IL COMMENSALE IN UN PROCESSO “ORGANOLETTICO “ DELLE NOSTRE INTENZIONI .

“La consapevolezza è la principale competenza dell’intelligenza emotiva, essere consapevoli significa essere capaci di identificare…

La cucina esalta la natura organica degli alimenti, attraverso una dimensione tattile che ripropone la matericità del cibo.

Il risultato è una totale immersione sensoriale

collegamento tra le origini primitive della materia ed un mestiere di bottega che ne riproduce forme e sostanze.

Un percorso organolettico,si genera a partire da alcune istanze e consapevolezze: si tratta di una sorta di rilevamento in stampo del territorio, ove questo viene inteso non solo come sistema di luoghi fisici, ma come ecosistema vivente di paesaggio, persone e relazioni. La ricognizione e restituzione pulsante di geografie d’oggi di un territorio apparentemente statico e mai rinnovato, corrisponde alla generazione di nuove scritture connettive, che nulla hanno a che vedere con la conservazione in vitro di elementi propri di questo contesto.

Stessa forma, nuova natura, nuova lettura.

Nuovi punti di vista e nuovi approcci. Nuove possibilità.

[OR-GA-NO-LÈT-TI-CO],ogni cosa è dinamica, in trasformazione…

Pratiche relazionali del cibo,cibo e prossemica,ergonomia degustativa

interazione matericità materiali,stereometrie cibo.”

Edoardo Ferrera

cuoco ed aspirante oste

VI ASPETTIAMO

Info & Prenotazioni

0183.293702

www.ilrefettorio.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi